Contributi di CONFINDUSTRIA CGIL, CISL E UIL per 90 progetti per il sisma del 2016

11/9/2018

A due anni dagli eventi sismici del 24 agosto 2016, che hanno colpito le popolazioni del centro Italia, Confindustria Cgil Cisl e Uil hanno già destinato il 50% dei contributi raccolti, che ammontano complessivamente a 6.803.530 euro.

Grazie alla solidarietà di lavoratori ed imprese aderenti al sistema confindustriale è stato possibile finanziare 90 progetti -attualmente in fase di realizzazione - di due differenti tipologie: 64 progetti di utilità sociale in senso stretto (QIP) e 26 progetti riguardanti iniziative finalizzate a valorizzare il lavoro ed il tessuto imprenditoriale del territorio (IMP).

I progetti di utilità sociale consentiranno l'acquisto di 19 minibus e 4 ambulanze, la realizzazione di 6 mense scolastiche, l'acquisto di arredi per scuole, attività sportive e altri servizi diretti alle popolazioni.

I progetti rivolti alla valorizzazione del lavoro e del tessuto imprenditoriale consentiranno l'acquisto di nuovi macchinari, il finanziamento di tecnologie innovative e dovrebbero consentire, orientativamente, la creazione di circa 180 nuovi posti di lavoro ed il consolidamento di almeno altri 600.

All'interno del sito web www.comitatosismacentroitalia.org è possibile visionare e seguire l'evoluzione delle attività degli interventi progettuali, acquisire la documentazione di riferimento, esaminare i dati dell'intero programma e verificare lo stato di avanzamento dei lavori e delle spese di ogni singolo progetto, per la massima trasparenza e la tracciabilità dei finanziamenti.

Ogni progetto ha pagine dedicate che analizzano obiettivi, risultati, attività, rapporti di avanzamento quadrimestrali, foto, video e documenti, per illustrare a donatori e opinione pubblica come si stanno utilizzando concretamente e in maniera evidente le donazioni raccolte.

Il monitoraggio documentale è supportato da programmi di verifica in loco presso ogni progetto, effettuati regolarmente dal servizio di supporto che assiste in tempo reale i referenti dei progetti, valutando da vicino la realizzazione delle attività e controllando l'applicazione delle modalità di gestione e la rendicontazione adottate.

 

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

2018 Foreign Report 2018 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies 34a rilevazione OICE Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria - consuntivo 2017, previsioni 2018 Future Trends - le tendenze che rivoluzioneranno l'industria globale L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Internazionalizzazione OICE Programma 2018 - Proiezione 2019 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito