Webinar OICE: verso la Zes Unica (martedì 10.10.2023 ore 15)

6/10/2023

Si terrà martedì 10 ottobre 2023, alle ore 15, un incontro dibattito organizzato dall'Associazione dal titolo "Dalle ZES (Zona Economica Speciale) alla ZES Unica (d-l. 124/2023): riflessioni sulle opportunità di sviluppo per i territori e per gli operatori economici".

L'evento si terrà in streaming (Piattaforma Zoom) e in presenza - limitata a 25 posti - a Roma (presso la Sala riunioni di Speri SpA, Piazza della Repubblica 68, 4° piano) ed è richiesta l'iscrizione al seguente link: https://forms.gle/nSREUk9MNQZB6CvK8

All'incontro - aperto dal Presidente OICE, Ing. Giorgio Lupoi - parteciperanno il Prof. Federico Pirro, Esperto della Struttura tecnica di Missione PNRR - Presidenza del Consiglio dei Ministri, l'Ing. Manlio Guadagnuolo, Commissario straordinario del Governo per la ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise, il Dott. Sergio Fontana, Presidente Confindustria Puglia, l'Avv. Michele Marone, Consigliere giuridico Ministro Infrastrutture e Trasporti e Assessore Infrastrutture e Lavori Pubblici Regione Molise e la Dott.ssa Arianna Buonfanti, Port & Logistics Senior Researcher - Centro Studi SRM - Intesa San Paolo.

Le ZES (previste dal decreto legge 20 giugno 2017 n. 91, convertito dalla legge 3 agosto 2017 n. 123 e istituite al Sud in numero di otto) sono zone in cui le imprese possono godere di regimi fiscali favorevoli e di procedure semplificate. Gli incentivi previsti dalla legge per queste zone hanno la finalità di attrarre nuovi investimenti e incentivare le imprese esistenti ad espandersi.

Con il DL 124/2023 all'esame del Parlamento si andrà, con gradualità, verso il modello della ZES unica (sperimentale dal 2024 al 2034) con una Cabina di regia presieduta dal Ministro per gli affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR che si muoverà in accordo strettissimo con una Struttura di missione con compiti di coordinamento e guida strategica. La legge prevede che siano destinati alle iniziative ricadenti nell'ambito della ZES unica 4,5 miliardi di euro per i prossimi tre anni.

In allegato il programma. (A.M.)

 

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE OICE ACCADEMY Porta un Amico
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

2023 OICE 39a Rilevazione annuale Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria consuntivo 2022 - previsioni 2023 Nuovo Codice Appalti in vigore dal 01/07/2023 Webinar OICE–ANAC sul FVOE: video e relazioni Video e presentazioni del webinar OICE-ANAC sul Fascicolo Virtuale dell'Operatore Economico (FVOE) 14 novembre 2022 2023 OICE 6° Rapporto gare BIM 2022 6° Rapporto sulla digitalizzazione e gare BIM 2022: Analisi delle gare pubbliche del mercato Report trimestrale gare PNRR Report trimestrale sui bandi di progettazione e altri servizi tecnici per interventi a valere su risorse PNRR e PNC Internazionalizzazione OICE 2024 Programma 2024 2023 OICE International Report 2023 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies Convenzione BIZZARRI - RC professionale e cauzioni Bacheca interventi Associati OICE Articoli e interventi di Associati pubblicati su riviste tecniche e quotidiani anche on line L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito