L’Italia con l’OICE ai vertici mondiali dell’ingegneria: Alfredo Ingletti eletto nel Board della FIDIC

14/9/2022

Ginevra, 13 settembre 2022, Conferenza Internazionale della FIDIC, la Federazione mondiale dell’ingegneria e della consulenza che riunisce le Associazioni di settore di tutto il mondo. L’annuncio è del Presidente, l’australiano Anthony Barry. La candidatura di Alfredo Ingletti, Vicepresidente OICE, riceve 64 voti. L’Europa, compatta, vota per l’Italia. Per la prima volta, uno dei nove membri del Board FIDIC, sarà un ingegnere del Belpaese.

Il Board è l’organo esecutivo della Federazione: definisce le politiche a livello internazionale nel rapporto con i Governi nazionali e con le Organizzazioni multilaterali, pianifica le strategie di settore raccogliendo gli indirizzi dell’Assemblea Generale, sviluppa contatti e relazioni con i diversi stakeholder internazionali.
Gli oltre 500 delegati nazionali, provenienti da tutto il mondo, hanno accolto sullo stage del Fairmont Hotel di Ginevra, rappresentanti della Politica, delle Istituzioni, della finanza, dell’imprenditoria e delle ONGs.  Isabel Kumar, giornalista di Euronews, e Nelson Ogunshakin OBE, CEO di FIDIC, li hanno magistralmente condotti lungo il main topic della Conferenza: Building a better tomorrow, by investing today: Sustainable infrastructure development to improve community wellbeing.  Nove sessioni e sei panel tecnici hanno portato al massimo tavolo internazionale di settore idee, spunti, tendenze, punti di vista, criticità e opportunità per l’ingegneria e la consulenza mondiale.

Le previsioni economiche e l’instabilità della geopolitica internazionale si incrociano con i temi delle nuove energie, dell’ambiente, del clima, della demografia, dell’urbanizzazione. Ecco, per esempio, il link tra Børge Brende, Presidente del World Economic Forum, e Babajide Olusola Sanwo-Olu, Governatore dello Stato del Lagos. Entrambi speaker a due sessioni della Conferenza.

Il Board FIDIC contribuirà a tirare le fila e a declinare i migliori input raccolti a Ginevra preparando la messa a terra di orientamenti e proposte che possano avere la migliore e maggiore convergenza internazionale.

Con l’elezione di Alfredo Ingletti, l’OICE, Confindustria e tutto il Sistema Italia hanno raggiunto un importante obiettivo di posizionamento. L’ingegneria italiana avrà voce e potrà per i prossimi anni essere un punto di riferimento e di costruzione di un campo largo di idee e progetti.

(M.R.)

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE Porta un Amico
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

2022 OICE 38a Rilevazione annuale Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria consuntivo 2021 - previsioni 2022 Report trimestrale gare PNRR Report trimestrale sui bandi di progettazione e altri servizi tecnici per interventi a valere su risorse PNRR e PNC 2022 OICE 5° Rapporto gare BIM 2021 5° Rapporto sulle gare BIM 2021 e sulla digitalizzazione: Analisi delle gare pubbliche del mercato 2021 OICE International Report 2021 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies Bacheca interventi Associati OICE Articoli e interventi di Associati pubblicati su riviste tecniche e quotidiani anche on line L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Internazionalizzazione OICE 2022 Programma 2022 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Convenzione OICE-Bizzarri s.r.l. per le cauzioni Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito