Assemblea Confindustria, Boccia: “Occorre visione e coraggio per il Paese”

22/5/2019

L’OICE ha partecipato all’edizione 2019 dell’Assemblea di Confindustria, momento topico di incontro e sintesi tra gli Industriali e il mondo istituzionale e governativo. Presenti i massimi vertici dello Stato a partire dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che accolto da un lunghissimo applauso, ha aperto l'assemblea, l'ultima della presidenza di Vincenzo Boccia. Presenti in sala il premier Giuseppe Conte, i presidenti di Camera e Senato Roberto Fico ed Elisabetta Casellati. Tra i ministri, quello dello Sviluppo economico Luigi Di Maio che ha preso la parola dopo il presidente degli industriali. In chiusura è intervenuto anche il Premier Conte.

Per l’OICE presenti il Presidente Gabriele Scicolone, il tesoriere Armando Latini, il Direttore Generale Andrea Mascolini e il responsabile dell’ufficio internazionale Marco Ragusa.

Di grande profilo e molto apprezzato l’intervento del Presidente Boccia: servono visione e coraggio. Stop a promesse irrealizzabili, focus sul fare. Questi gli spunti generali lanciati al Governo. Diverse le critiche a Palazzo Chigi: dall’approccio sulle questioni europee ai provvedimenti di politica economica, dal sostegno all’industria alle infrastrutture.

Digitalizzazione e block chain, internazionalizzazione, TAV e grandi opere questi i temi di maggiore interesse per il nostro settore. E sulle prossime elezioni europee, determinante che vinca l’Europa al di là dei partiti. Bisogna essere forti nel continente per competere con le sfide globali, con player globali, Stati Uniti e Cina in testa.

"La politica deve raccogliere la sfida per il nostro futuro. Oggi, ora, subito" ha detto Boccia. Servono "Decisioni capaci di incidere a lungo. Ma la bulimia di consenso immediato affida ai social la ricerca di una popolarità che si misura in termini di like. E il presentismo imperante è una malattia molto grave perchè impedisce di vedere oltre il finire del giorno. La superficialità si fa regola. Noi invece abbiamo bisogno di studiare, progettare, costruire".

Il Vicepremier Di Maio ha chiarito che non c’è una decisione pregiudizievole sulle grandi opere ma bisogna fare attente valutazioni. "Alla vigilia delle elezioni europee non possiamo permetterci di mettere in discussione l'Europa e la permanenza del nostro Paese in Europa" – ha detto Di Maio ed ha aggiunto che "Rigore e crescita devono continuare a essere compatibili ribaltando la scala gerarchica" che attualmente ne regola il rapporto e che la riduzione del debito pubblico deve avvenire attraverso gli investimenti e non attraverso tagli lineari".

"Lavoreremo per dare all'Italia una carica di Commissario Ue in settori come industria, imprenditoria, commercio, mercato interno, perché l'Italia deve riappropriarsi di un ruolo che ci consenta di orientare la politica industriale europea".

Di Maio ha poi fatto un focus sulle politiche di internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico, sulla Cabina di Regia e sulle attività promozionali. Ha citato il grande successo della missione negli EAU, in cui OICE è stata protagonista al più alto livello istituzionale ed operativo. Saranno 149 i milioni a sostegno del piano promozionale che si servirà dello straordinario lavoro dell’Agenzia ICE e di tutto il sistema delle categorie della Confindustria.

“Se io siedo nel G7 e se l'Italia partecipa al G7 è anche grazie al vostro impegno quotidiano”  ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte aprendo il suo intervento; e sull’Europa “occorre invertire con urgenza gli indirizzi della governance europea che ha sostenuto politiche del rigore, con effetti devastanti sul piano sociale". Per Conte serve una revisione "delle forme e degli istituti che hanno caratterizzato negli ultimi 30 anni il progetto dell'integrazione”.

(M.R.)

Di seguito trovate l'intervento del Presidente e tutti i materiali relativi all'Assemblea

VIDEO DI APERTURA:

Facebook: https://www.facebook.com/confindustria/videos/874423189559731/

Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=ZYkMq-i3t5c

Wetransfer: https://we.tl/t-Jl2oEYtz46 (validità del link per scaricare 1 settimana)

FOTO DELL’ASSEMBLEA:

https://www.confindustria.it/home/media/galleria-foto

VIDEO INTERVENTI:

Presidente Boccia: https://www.youtube.com/watch?v=QFQAoj5kUcY&t=69s

Ministro Di Maio: https://www.youtube.com/watch?v=LLwfo9ovVqE&t=1s

Presidente del Consiglio Conte: https://www.youtube.com/watch?v=WUxc_pa6K2w&t=5s

VIDEO INTEGRALE DELL’ASSEMBLEA 2019:

https://www.facebook.com/confindustria/videos/399232964139378/

RELAZIONE DEL PRESIDENTE VINCENZO BOCCIA

https://bit.ly/2WnJMWL

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE Audizione OICE al Senato
sulla Riforma del Codice
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

Rapporto sulle gare BIM 2018 per opere pubbliche Secondo rapporto OICE sulle gare BIM 2018 per opere pubbliche - Analisi del mercato e delle gare 2018 Foreign Report 2018 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies 34a rilevazione OICE Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria - consuntivo 2017, previsioni 2018 Future Trends - le tendenze che rivoluzioneranno l'industria globale L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Internazionalizzazione OICE Programma 2019 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito