Partecipazione e interesse all’incontro con la Struttura di Missione relativa alla “bonifica e messa in sicurezza delle discariche abusive”

31/1/2019

Si è tenuta il 23 gennaio a Roma presso la Sala del Parlamentino del C.U.F.A. - Comando Unità Forestale Ambientale e Agroalimentare dell'Arma dei Carabinieri, la Giornata partecipata di approfondimento confronto e consultazione sulla "bonifica e messa in sicurezza delle discariche abusive".

La giornata di confronto è stata organizzata di concerto tra la struttura del "Commissario straordinario per la realizzazione degli interventi necessari all'adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale" Gen. Giuseppe Vadalà e l'OICE, alla presenza anche del Sottosegretario del Ministero dell'Ambiente On. Salvatore Micillo.

La giornata rientra tra le attività promosse dal Gruppo Ambiente di OICE, coordinato dall'Ing. Francesco Ventura, Consigliere Delegato dell'Associazione.

Alla giornata hanno partecipato grandi società di ingegneria, quali Technip, Proger, Ambiente, oltre ad altre, socie OICE.

La finalità principale dell'incontro è stata lo scambio di informazioni e aggiornamenti con gli Associati OICE sulla missione che il Commissario Straordinario sta svolgendo per conto del Governo.
Durante la giornata è stato anche approfondito il tema degli interventi di bonifica e messa in sicurezza realizzati e le prossime attività e bandi di gara che saranno oggetto di dibattito e consultazione allo scopo di condividere idee, opportunità, strumenti ed innovazioni.

I lavori sono stati introdotti dal Comandante del C.U.F.A. Gen. C.A. Angelo Agovino, al quale si sono succeduti il Sottosegretario del Ministero dell'Ambiente On. Salvatore Micillo, il Dott. Carlo Percopo dell'Ufficio del Sottosegretario, il Commissario Straordinario Gen. Giuseppe Vadalà, il Magg. Aldo Papotto dell'Ufficio del Commissario, il Presidente OICE Ing. Gabriele Scicolone, il Consigliere delegato OICE all'ambiente ed energie rinnovabili Ing. Francesco Ventura, il Dott. Fabio Pascarella dell'Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (I.S.P.R.A.), l'Ing. Rinaldo Uccellini Responsabile Tecnico delle Officine Maccaferri Italia.
Il Sottosegretario del Ministero dell'Ambiente On. Salvatore Micillo ha illustrato l'azione di governo in merito alle problematiche delle bonifiche e dei siti contaminati preannunciando gli stanziamenti previsti dall'amministrazione per la bonifica dei SIN.

Il Dott. Carlo Percopo dell'Ufficio del Sottosegretario ha presentato una panoramica sull'avanzamento delle attività di caratterizzazione e bonifica dei SIN, illustrando una serie di proposte allo studio da parte del Ministero che permetteranno di semplificare alcuni iter relativi ai SIN.

Il Dott. Fabio Pascarella dell'Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (I.S.P.R.A.) ha illustrato la nuova organizzazione del SNPA e le molteplici attività in corso, tra cui l'istituzione di un database relativo ai siti contaminati.

Il Commissario Straordinario Gen. Giuseppe Vadalà ed il Magg. Aldo Papotto dell'Ufficio del Commissario hanno presentato il lavoro svolto dal Commissario, che ha permesso di far ripartire i lavori e svincolare dalla procedura di infrazione 80 siti di vecchie discariche in 22 mesi, senza ricorrere peraltro a ai poteri straordinari del Commissario ma cercando la massima occorrenza alle gare pubbliche che sono state e che saranno indette secondo i dettami dell'attuale Codice in vigore.

L'Ing. Rinaldo Uccellini Responsabile Tecnico delle Officine Maccaferri Italia ha presentato alcuni prodotti che vengono utilizzati per il recupero delle vecchie discariche, illustrando diversi casi applicativi in Italia ed all'estero.

Il Presidente OICE Ing. Gabriele Scicolone, il Consigliere delegato OICE all'ambiente ed energie rinnovabili Ing. Francesco Ventura, ringraziando il Commissario per l'importante lavoro svolto, hanno presentato la disponibilità di OICE a supportare l'azione del Commissario.

In particolare il Presidente OICE, Ing. Gabriele Scicolone, a margine dell'incontro sottolinea come "l'incontro di oggi mostra come una "struttura di missione" governativa, ben organizzata può operare su un tema delicato come quello della bonifica dei siti abusivi, per il recupero di territorio - il bene più prezioso che abbiamo in dote come Italiani - sfruttando appieno l'importante know-how tecnico che le società di ingegneria ambientale, delle quali OICE rappresenta le eccellenze, possono offrire al Paese per risolvere i problemi. Tra l'altro, la procedura di infrazione Comunitaria alla quale siamo assoggettati drena importanti risorse finanziarie del Paese, ed è quindi fondamentale che la "road-map" per la bonifica dei molteplici siti individuati sia tempestiva, per ripulire il territorio, riconsegnarlo alla popolazione ed alle destinazioni di utilizzo ritenute più opportune, svincolando oltretutto il bilancio dello Stato dalle salatissime multe che l'Europa ci ha imposto".
"Siamo particolarmente contenti dell'ottimo rapporto instaurato con la struttura del Commissario con il quale ci confrontiamo per capire come le nostre Associate possano al meglio mettersi al servizio dello stesso".
Il grande riscontro di partecipazione da parte dei numerosi associati e dei qualificati relatori presenti ha confermato l'interesse per le tematiche trattate: l'impegno e l'attenzione dell'OICE in questo settore verranno ulteriormente rilanciati anche in occasione della prossima edizione della Fiera Internazionale RemTech Expo 2019 in programma a Ferrara dal 18 al 20 settembre p.v. .

L'ing. Ventura sottolinea che il GdL Ambiente di Oice collabora con varie istituzioni tra cui Anac, Ministeri e Confindustria nell'ottica di contribuire anche allo sviluppo di normative. In particolare, nell'ambito del GdL istituito in Confindustria ha contribuito al recepimento della nuova Direttiva VIA nella normativa nazionale.
Inoltre, nell'ambito del progetto CReIAMO PA, partecipa ai Tavoli tecnici presso il Mattm che hanno come finalità l'individuazione delle criticità e dei punti di forza della normativa sulla VIA rinnovata dal Dlgs 104/2017.

A tutto ciò si affianca una fattiva attività convegnistica che vede, ormai da alcuni anni, un appuntamento fisso a RemTech (Ferrara). Durante il 2018, tale evento è stato l'occasione per parlare di Dibattito Pubblico e della rinnovata normativa VIA mentre nel 2019 potrebbe essere interessante discutere, anche con la struttura del Commissario Gen, Vadalà, di CAM (criteri ambientali minimi) che sono un argomento di grande attualità per il ruolo che rivestono nelle gare di progettazione e lavori.

 

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE Audizione OICE al Senato
sulla Riforma del Codice
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

Bacheca interventi Associati OICE Articoli e interventi di Associati pubblicati su riviste tecniche e quotidiani anche on line 35a Rilevazione OICE - CER Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria - consuntivo 2018, previsioni 2019 Future Trends 2019 - Tunnel of Innovation Nuova Edizione del Booklet: Future Trends in the Consulting Engineering Industry Rapporto sulle gare BIM 2018 per opere pubbliche Secondo rapporto OICE sulle gare BIM 2018 per opere pubbliche - Analisi del mercato e delle gare 2018 Foreign Report 2018 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Internazionalizzazione OICE Programma 2019 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Convenzione OICE-Bizzarri s.r.l. per le cauzioni Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito