Seminario BIM - Napoli, 4 ottobre 2018

10/9/2018
Allegati
Programma

Seminario
"Il BIM nella pratica: esperienze applicative e strumenti"
Napoli, 4 ottobre 2018 (ore 9,00-13,30)
Unione Industriali Napoli
(Sala D'Amato - Piazza dei Martiri, 58)

 

Giovedì 4 ottobre 2018, a Napoli, progettisti, imprese di costruzioni e le principali case ideatrici di software BIM (Allplan Italia, Autodesk, Bentley Systems e Graphisoft SE) si confronteranno sul tema della digitalizzazione del settore delle costruzioni, nel corso del Seminario: "Il BIM nella pratica: esperienze applicative e strumenti", organizzato da OICE (Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico economica) con il patrocinio morale dell'Unione Industriali Napoli.

L'incontro, che sarà introdotto da Antonio Vettese, responsabile Progetto OICE/BIM, dopo i saluti apertura di Vito Grassi, Presidente dell'Unione Industriali Napoli, e di Giovanni Kisslinger, Presidente della Consulta interregionale OICE, si caratterizzerà per un approccio estremamente pratico ai temi della digitalizzazione applicata alle opere pubbliche sia nelle relazioni delle case produttrici di software, sia nelle esperienze concrete illustrate da ETS, GAe Engineering e SWS in ambiti anche molto diversi uno dall'altro.
All'incontro è stato invitato il Provveditore alle opere pubbliche per la Lombardia e l'Emilia-Romagna, Pietro Baratono che svolgerà uno degli interventi programmati; cui seguirà un dibattito/confronto fra i partecipanti e le le software house che ci aspettiamo ricco di spunti. Concluderà il convegno il Presidente OICE, Gabriele Scicolone con le considerazioni finali.

La progettazione tridimensionale rappresenta una sfida per chi opera nel settore anche se è ormai una realtà in uso da anni a livello internazionale. Il BIM ("Building Information Modelling") in particolare è un processo innovativo e avanzato che consente di ottenere costruzioni di qualità più elevata con costi e tempistiche più contenuti attraverso l'applicazione di software sviluppati da alcune importanti aziende per le fasi di progettazione, realizzazione e la manutenzione delle opere.
L'urgenza di apporofondire i contenuti di questi strumenti emerge anche dall'imminente entrata in vigore dell'obbligo di applicazione del BIM nel settore della progettazione di opere pubbliche (a partire dal primo gennaio 2019 per interventi oltre i 100 milioni).

In allegato il programma dell'evento. Il Seminario è gratuito ma è necessario iscriversi on-line tramite apposito form di registrazione.  

 

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

2018 Foreign Report 2018 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies 34a rilevazione OICE Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria - consuntivo 2017, previsioni 2018 Future Trends - le tendenze che rivoluzioneranno l'industria globale L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Internazionalizzazione OICE Programma 2018 - Proiezione 2019 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito