Presentazione del Rapporto OICE/CER 2018 sulle società di ingegneria italiane

13/7/2018
Allegati
Intervento ANAS

Ieri a Roma davanti una folta platea è stata presetata la 34a Rilevazione annuale sulle società di ingegneria italiane (Consuntivo 2017 - Previsioni 2018) elaborata  da OICE in collaborazione con CER, Centro Europa Ricerche

Il Presidente Scicolone ha aperto i lavori con una introduzione sui principali risultati della rilevazione esprimendo la propria soddisfazione per il consolidarsi del trend positivo del settore, ha quindi particolarmente ringraziato le società di ingegneria e architettura che pur non essendo associate hanno voluto ripondere all'indagine aggiungendo valore e significato al campione, quindi ha ceduto la parola a Stefano Fantacone, direttore CER per un'analisi più approfondita dell'indagine.

Fra gli ospiti intervenuti, il Sottosegretario alle infrastrutture Armando Siri che ha assicurato che il governo è impegnato a creare le condizioni per la crescita, lo sviluppo e l'innovazione del settore dell'ingegneria e architettura, in ottica di competizione in Italia e all'estero. Ha inoltre ribadito che il cambiamento dovrà essere reale a partire dalle garanzie sui tempi di pagamento, perché non è giusto che i privati finanzino di fatto il settore pubblico.

Il Consigliere ANAC, Michele Corradino, in un video messaggio, è intervenuto dando atto della "proficua collaborazione fra ANAC e OICE sulle linee guida e sui tanti provvedimenti emanati" e segnalando come anche nel settore dei lavori le aggiudicazioni e i bandi di gara segnino una netta ripresa.

Il prof. Ennio Cascetta, Presidente ANAS, ha messo in luce gli importanti contenuti della disciplina sulla programmazione e progettazione del codice e sul fatto che "per la prima volta in Italia ci sono 132 miliardi di euro già finanziati che adesso si devono tradurre in lavori: un volano enorme che ci vorranno anni a realizzare. In prospettiva il gruppo FS, di cui ANAS è parte, potrà rappresentare quello che ENI ha rappresentato per il settore dell'energia. Con gli accordi quadro abbiamo appaltato 370 milioni nel 2017 e prevediamo di affidarne per 160 nel 2018, a fronte dei 40 milioni del 2016; sono stati 10 i milioni affidati per verifiche e saranno 30 nel 2018" (in allegato la presentazione del Presidente ANAS).

Hanno concluso il convegno Artelia e MM Spa, sponsor della manifestazione, che hanno presentato le proprie realtà aziendali del settore.

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

2018 Foreign Report 2018 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies 34a rilevazione OICE Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria - consuntivo 2017, previsioni 2018 Future Trends - le tendenze che rivoluzioneranno l'industria globale L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Internazionalizzazione OICE Programma 2018 - Proiezione 2019 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito