Corso di PROJECT, INFORMATION e RISK MANAGEMENT

27/9/2022

CORSO DI FORMAZIONE ON LINE
13, 20, 27 ottobre e 4 novembre 2022 ore 10.00-13.00 - 4 webinar
PROJECT, INFORMATION E RISK MANAGEMENT

CFP: 12 per gli ingegneri

ISCRIZIONE

PROGRAMMA GENERALE

 

OICE Academy propone una nuova versione del corso, arricchito da un webinar sul Risk management, articolato in 4 moduli che sviluppa le tecniche accennate lo scorso anno con più precisi riferimenti al PMBOK in ogni sua fase e con accenni al PFTE per gli interventi del Pnrr.

I Webinar hanno la finalità di introdurre il Project Management e di fornire degli approfondimenti esperienziali (nei tre webinar della "masterclass") sull'applicazione dei principi di PM nei processi del PMBOK (Project Management Body of Knowledge), così da consolidare la conoscenza dei riferimenti del Project Management formalizzati a livello internazionale e nazionale, percepire i principi comuni e le differenze del PM applicato nei vari ambiti (Committenza, Servizi di progettazione, Costruzione), acquisire i concetti di collegamento tra Project Management e Information Management e dettagliare le applicazioni del Project Management nel processo di sviluppo del processo di Progettazione.

Un'importante novità di questa edizione 2022, che rappresenta un'evoluzione degli eventi formativi dello scorso anno, anche con riguardo alle novità del PFTE degli interventi del PNRR, è costituita dall'inserimento di un webinar sul Risk Management, attività finalizzata alla gestione completa ed integrata dei rischi che verrà trattata con riguardo all'identificazione, misurazione, valutazione trattamento del rischio, sempre a partire dai principi contenuti nel PMBOK.

Workshop introduttivo -  Antonio Vettese - Presidente OICE Academy

Data: 13 ottobre 2022, ore 10.00 -13.00

La finalità del Workshop è quella di identificare i contenuti chiave del Project Management, così come codificato nel corpo delle conoscenze sviluppato in particolare dal PMI, applicabili alle attività di progettazione, per agevolare l'integrazione dei vari fattori di complessità che caratterizzano il processo e lo sviluppo dell'Information Management.

Il Project Management: principi di base comuni ai vari operatori, committenza, progettisti, direzione lavori, appaltatore.

I principi sono trattati, con riferimento alle best practice internazionali, con la finalità di agevolare l'integrazione dei vari attori nella catena del valore, promuovendo un linguaggio comune.

In particolare saranno approfonditi la messa a punto ed il riconoscimento dei dati di progetto, la loro organizzazione in modo da integrare efficacemente i progettisti con gli obiettivi di committenza, il loro utilizzo nel controllo degli sviluppi progettuali, la pianificazione e la programmazione del progetto a livello master e della progettazione in particolare, le fasi di start up, di coordinamento e di controllo, la redazione dei capitolati di appalto.

I metodi riconosciuti assieme alle disfunzioni più ricorrenti nella prassi sono associati gli strumenti necessari a costituire un'efficace cassetta attrezzi.

In chiusura, i metodi saranno confrontati con i passaggi più significativi del PFTE.

 

Webinar 1 di approfondimento (Masterclass) - Daniela Aprea e Fabrizio Ranucci (Italferr)

Data: 20 ottobre 2022, ore 10.00-13.00

Project and Information Management: l'applicazione della ISO 19560

Il webinar è articolato in tre sezioni:

Sezione 1: ISO 19650: Sintesi tra Information Management e Project Management

Sezione 2: Esperienza applicativa in Italferr con riferimento all'applicazione della ISO 19650, soprattutto per quanto concerne recepimento dati di progetto, LOIN, BIM USE, DATA DROPS, Information exchange, Design Model Delivery, Librerie oggetti)

Sezione 3: Possibile estensione dell'esperienza ad altre realtà, anche meno strutturate, tenendo conto del cambio di scala tra l'ambiente dell'esperienza illustrate al punto b e gli ambienti della maggioranza degli associate. L'estensione evidenzierà i principi inderogabili. In questa fase si interagisce preferibilmente con l'aula, migliorando l'interattività con l'audience.

 

Webinar 2 di approfondimento (Masterclass)  - Andrea Raffetti (RINA)

Data: 27 ottobre 2022, ore 10.00-13.00

Il PM nello sviluppo dei progetti: dall'esperienza di una grande realtà all'applicazione nelle realtà meno strutturate

Il webinar è articolato in tre sezioni:

Sezione 1: Richiamo dei principi di PM applicati nello sviluppo dei progetti posizionandosi negli incroci aree di conoscenza processi trattati nel Project Management Body of Knowledge (PMBOK), guida pubblicata dal Project Management Institute.

Sezione 2: Esperienza applicativa in RINA Consulting con catalogazione dei contenuti secondo gli incroci trattati nella Sezione 1 dei principi applicati.

Sezione 3: Estensione dei principi ad altre realtà, anche meno strutturate, tenendo conto del cambio di scala tra l'ambiente dell'esperienza illustrate al punto b e gli ambienti della maggioranza degli associati OICE.

 

Webinar 3 di approfondimento (Masterclass)  - Guido Mastrobuono (Italferr)

Data: 4 novembre 2022, ore 10.00-13.00

Project Risk Management - Introduzione in azienda e creazione di valore

Il webinar è articolato in tre sezioni:

Sezione 1: Introduzione del Project Risk Management nell'ambito di una società di ingegneria
- Introduzione di una metodologia partendo da un foglio bianco
- Cosa è il rischio (la difficoltà di definire l'incertezza)
- Cosa è il risk management

Sezione 2: Elementi di teoria del rischio
- Rischi individuali di progetto (identificazione ed analisi)
- Rischio globale di progetto (l'unico rischio che conta)

Sezione 3: Il processo di Risk Management (cosa fare oltre l'analisi)

 

Quota di partecipazione

  • Workshop introduttivo: Associati (over 35 anni): 100€ + IVA;  Associati (under 35 anni): 90€ + IVA -  NON Associati: 130€ + IVA
  • Master Class (3 moduli di approfondimento) : Associati (over 35 anni): 300€ + IVA ; Associati (under 35 anni) 270€ + IVA - NON Associati: 400€ + IVA

Per le società che iscrivono più persone si applicherà sul totale un ulteriore 10% di sconto in caso 2 iscritti; 15% in caso di 3 iscritti; 20% per più di tre iscritti.

CFP: 12 per gli ingegneri








 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come costituire una società
Guida rapida d'orientamento
Piattaforma Referenze Associati
Marketing e collaborazione per gli Associati OICE
Perché e come iscriversi a OICE Porta un Amico
Partner tecnici OICE

Ultimi aggiornamenti

2022 OICE 38a Rilevazione annuale Rilevazione annuale sul settore delle società italiane di ingegneria consuntivo 2021 - previsioni 2022 Report trimestrale gare PNRR Report trimestrale sui bandi di progettazione e altri servizi tecnici per interventi a valere su risorse PNRR e PNC 2022 OICE 5° Rapporto gare BIM 2021 5° Rapporto sulle gare BIM 2021 e sulla digitalizzazione: Analisi delle gare pubbliche del mercato 2022 OICE International Report 2022 Report on the Foreign Activities of Italian Engineering, Architectural and Consultancy Companies Bacheca interventi Associati OICE Articoli e interventi di Associati pubblicati su riviste tecniche e quotidiani anche on line L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC Il Logo OICE Riservato agli Associati - Policy di utilizzo Internazionalizzazione OICE 2022 Programma 2022 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Convenzione OICE-Bizzarri s.r.l. per le cauzioni Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito